Video tutorial

Qui alcuni video che vi assistono passo passo nella creazione del vostro account e nella gestione dei vostri profili. Per qualsiasi altro dubbio, contattate il nostro Customer Service

Domande frequenti

Hai qualche domanda su Amyko® e sul suo funzionamento? Consultando le nostre F.A.Q. (Frequently Asked Questions), puoi trovare facilmente la risposte ai tuoi quesiti

  • NFC
  • Braccialetto
  • Vita Privata
  • I servizi di Amyko® sono a pagamento?

    Acquistando Amyko® sono inclusi nel prezzo i servizi di Direct Call e Self Help: questi servizi sono compresi nel prezzo di acquisto e hanno validità di sei mesi. Allo scadere dei sei mesi potrai scegliere se rinnovarli oppure no a seconda delle tue esigenze e consumi: puoi acquistare il rinnovo direttamente dal nostro e-commerce ad un prezzo di € 5,90. La memorizzazione sui nostri server dei tuoi dati medico sanitari e di prima emergenza è inclusa nel prezzo ed è gratuita per sempre.

  • Vengo avvisato allo scadere dei servizi a pagamento? Il rinnovo dei servizi è obbligatorio?

    Una mail ti notificherà che i tuoi servizi stanno per scadere. A quel punto potrai scegliere se rinnovarli o meno. Puoi acquistare il rinnovo direttamente dal nostro e-commerce ad un prezzo di € 5,90

  • Acquistando Amyko® devo sottoscrivere un abbonamento?

    L’acquisto di Amyko® non prevede la sottoscrizione di abbonamenti, come non li prevede l’utilizzo dell’App. I servizi a pagamento - dopo i primi sei mesi - sono quelli di Direct Call e Self Help

  • Qual è la differenza tra i servizi offerti dalla App e quelli del bracciale?

    Con la App di Amyko® puoi memorizzare ogni tuo dato nell’archivio, ma non puoi usufruire dei servizi di condivisione in caso di emergenza, gestibili unicamente dal bracciale

  • In base a quale normativa in merito alla privacy vengono trattati i miei dati personali?

    In base al D.Lgs 196/2003 Amyko® ha ottenuto la certificazione da parte del garante della privacy. La tecnologia NFC è l’unica in grado di fornire la possibilità di controllo degli accessi ai diversi set di dati caricati nella piattaforma Amyko®. In questo modo, i vostri dati sensibili potranno esser visualizzati solo da chi ne abbia ricevuta previa autorizzazione, mentre i vostri dati pubblici saranno normalmente accessibili in modo da garantire la possibilità di contatto con i vostri familiari in caso di emergenza.

  • Non ho uno smartphone con lettore NFC, a cosa mi serve Amyko®?

    Se il tuo smartphone non dispone di un lettore NFC puoi utilizzare, senza alcuna limitazione o differenza, la creazione del tuo profilo medico sanitario. E’ da tener presente che il servizio di Self Help richiede, obbligatoriamente, il lettore NFC e l’applicazione Amyko® installata, altrimenti tale servizio non può funzionare.

  • Il braccialetto è resistente all'acqua?

    Il braccialetto “Amyko®” viene realizzato in silicone chirurgico certificato, anallergico e totalmente water resistent fino a 10 metri di profondità.

  • Amyko® ha bisogno di essere alimentato mediante batteria?

    Il braccialetto non necessita di alcun tipo di alimentazione o sistema di ricarica elettrica in quanto la tecnologia NFC è passiva

  • Quale misura di braccialetto devo scegliere?

    Il braccialetto viene venduto con un cinturino modulare in misura M: eliminando o aggiungendo parti al cinturino l’utente può creare la misura che meglio si adatta al proprio polso

  • Funziona anche senza connessione dati e copertura rete?

    No, l'accesso ai dati memorizzati sul braccialetto necessita di una connessione dati e quindi non può operare senza copertura di rete.

  • Amyko® funziona fuori dall’Italia?

    Amyko® funziona ovunque: puoi visualizzare i tuoi dati utilizzando un lettore NFC in qualsiasi parte del mondo. Per facilitarne il riconoscimento da parte delle divisioni di soccorso, forniamo una maglia che riporta il simbolo internazionale della croce rossa.

  • Per quale motivo non consentite il log in mediante Google o Facebook?

    Il regolamento italiano in merito a privacy ed identità digitale ci vieta di consentire la creazione di un account mediante “alias” e account “paralleli” in quanto i tuoi dati medico sanitari e le tue informazioni di primo soccorso vengono catalogati come dati sensibili dal d.lgs 196 e noi non vogliamo che terze parti possano accedere indirettamente a tale categoria di informazioni.

  • Da chi possono essere letti i dati memorizzati nel cloud?

    Sei tu che puoi scegliere quali dati rendere privati e con chi condividerli: basta inserire il numero di telefono della persona che vuoi autorizzare per lasciarle visualizzare in chiaro tutte le informazioni memorizzate come private.

  • Quanti dispositivi posso abilitare alla lettura dei miei dati?

    Sei libero di scegliere quali e quanti utenti abilitare alla lettura in chiaro dei tuoi dati di primo soccorso

  • Posso creare un profilo anche per una persona minorenne o che non possiede un cellulare?

    Attraverso le impostazioni del tuo account puoi associare un nuovo profilo con il tuo numero di telefono (o della persona che dovrà gestire il profilo) ad un nuovo utente che non possiede un cellulare e/o minorenne. In questo modo il profilo può gestirlo sia chi l’ha creato nel proprio account, che il proprietario o, eventualmente, una terza persona.

  • Come fa un soccorritore a sapere del dispositivo Amyko®?

    Abbiamo inserito nel packaging una card che contiene le prime informazioni all’utilizzo di Amyko®; ti consigliamo di conservare tale card nel portafoglio insieme alla tua carta di identità. Inoltre troverai due maglie che riportano il simbolo della Croce Rossa, internazionalmente riconosciuto, ed il logo della tecnologia NFC per far si che il dispositivo venga identificato come strumento di primo soccorso

  • Come vengono visualizzati i dati pubblici da un eventuale soccorritore?

    Scansionando il braccialetto, lo smartphone visualizza una schermata per l’inserimento del codice univoco del dispositivo: tale codice è impresso sul retro del braccialetto. Digitando tale codice all’interno della schermata e avvenuto il riconoscimento dell’utente, vengono visualizzate l’anagrafica, i contatti dei parenti e le prime informazioni di soccorso nel caso in cui il soccorritore non sia un utente abilitato alla visualizzazione dei dati privati. Nel caso in cui il numero di telefono del soccorritore sia riconosciuto come utente abilitato dal possessore del braccialetto, vengono visualizzati in chiaro anche i dati privati.

  • Se sono al cinema, chiunque seduto fianco a me può visualizzare i miei dati?

    No, scansionando il braccialetto viene richiesto di inserire il codice univoco stampato sotto alla cover del bracciale.

  • Dove vengono memorizzati i miei dati sensibili?

    Tutti i dati vengono gestiti in Italia nel rispetto della normativa in materia di tutela del trattamento dei dati personali, nello specifico in ottemperanza ai sensi dell'art.13 del D. Lgs. 196/2003 (30.06.2003).

  • Chi gestisce i miei dati?

    I tuoi dati saranno gestiti solo da WeCare® srl, con sede in via Terralba, 114 - Arenzano (GE) - Italy

  • Come faccio ad abilitare un altro telefono alla lettura dei miei dati?

    Puoi farlo accedendo alla tua area personale mediante login inserendo il numero di telefono cellulare che vuoi abilitare alla lettura dei dati nell'apposito campo.

  • Cosa succede ai miei dati se smarrisco il braccialetto?

    Puoi semplicemente disabilitare il profilo legato al braccialetto mediante il pannello di controllo accedendo alla tua area personale di log in: i tuoi dati non saranno più associati al braccialetto smarrito. Potrai collegare i tuoi dati a un nuovo braccialetto.

  • Cosa succede se il mio braccialetto viene indossato da qualcun altro?

    Per ovviare ad una possibilità di questo tipo ti consigliamo di compilare il tuo profilo con tutti i dati anagrafici richiesti comprensivi di fotografia in modo da poter distinguere in modo univoco il reale utilizzatore del braccialetto.

  • Si possono eliminare definitivamente i miei dati dal cloud?

    Certo, in qualsiasi momento puoi eliminare il tuo account e i relativi profili ad esso associati.

  • Posso aggiornare i miei dati nel cloud?

    Puoi aggiornare o modificare i tuoi dati in qualsiasi momento semplicemente accedendo alla tua area personale mediante log in via mobile o via desktop.

  • Che differenze c’è tra account e profilo?

    Abbiamo deciso di dare la possibilità ad un unico utente (Account) di poter gestire più braccialetti (Profili) in modo che, all’interno di una famiglia, possano essere creati ed aggiornati più braccialetti tramite un unico account.

  • Quanti profili posso associare a un numero di telefono? Associare più di un profilo comporta costi maggiori?

    Puoi associare più profili al tuo numero di telefono, mantenendo attivo un solo account senza che i costi del servizio subiscano variazioni.

  • Come funziona la tecnologia NFC?

    Near Field Communication (NFC) (in italiano letteralmente “Comunicazione in prossimità”) è una tecnologia che fornisce connettività senza fili bidirezionale a corto raggio (fino a un massimo di 10 cm)

  • Come faccio ad abilitare il lettore NFC del mio smartphone?

    Accedi al menù impostazioni del tuo telefono: potrai trovare il pannello di abilitazione NFC nella sezione connettività.

  • Cosa succede se non possiedo un telefono con lettore NFC?

    Abbiamo implementato il servizio direct call: sul retro di ogni braccialetto viene inciso un codice a barre identificativo ed un numero di emergenza. Chiamando tale numero e digitando il codice che trovi sul braccialetto, verrà effettuata una deviazione di chiamata al numero del parente che hai indicato in fase di registrazione. In questo modo, il soccorritore può mettersi in contatto diretto con il parente.

  • Per quale motivo non utilizzate la tecnologia Qrcode?

    Il Qrcode non tutela la tua privacy ed i tuoi dati. La legge italiana in merito alla gestione della privacy è molto severa e noi vogliamo rispettare tutti gli standard imposti per tutelare i nostri clienti. Utilizzando tale tecnologia, non esiste la possibilità di farti sapere chi ha visualizzato i tuoi dati personali. Amyko®, al contrario, sfruttando la tecnologia NFC installata sul proprio smartphone, ti consente di ricevere delle notifiche che ti faranno conoscere il numero di telefono, data e orario della persona che ha scansionato il tuo bracciale. Tutto questi aspetti vengono esplicitamente richiesti dalla legge italiana e dal garante della privacy.

  • Per quale motivo la fotografia risulta obbligatoria?

    L’inserimento della propria fotografia è un requisito obbligatorio al fine di poter riconoscere in maniera univoca l’utilizzatore di Amyko® in caso di emergenza e soccorso.

  • Per quale motivo non riesco a scansionare il braccialetto?

    Verifica, prima di tutto, che il tuo telefono disponga del lettore NFC. Prova a muovere il tuo telefono sul braccialetto fino a quando non senti una notifica sonora. A volta capita che le cover degli smartphone siano troppo spesse e non consentano il riconoscimento del dispositivo NFC: prova a rimuovere la cover e ad effettuare una nuova scansione. Se vuoi capire meglio il processo puoi visionare il seguente VIDEO.

  • Per quale motivo, una volta scansionato il braccialetto, viene richiesto l’inserimento del codice stampato sotto la cover?

    Perchè vogliamo fare in modo che venga rispettata la tua privacy: immagina un malintenzionato che, al parco, avvicina il proprio smartphone al braccialetto di tuo figlio. Oppure al cinema, la persona seduta fianco a te. Senza un codice aggiuntivo di sblocco chiunque potrebbe accedere e visualizzare i tuoi dati con un gesto del quale potresti non accorgerti.

Contattaci

se hai bisogno di aiuto contta il nostro costumer care Non hai trovato risposta ai tuoi dubbi e alle tue domande? Scrivi al nostro Customer Care.